Chef De Cuisine Melody
Tante ricette
per tutti i gusti

Paccheri ai sapori di mare

Written By Chef de Cuisine Melody on domenica 8 maggio 2016 | 18:58


Cari amici, oggi mi ritrovo a proporvi una ricetta interessante per tutti quelli che sono celiaci. A tal proposito, quindi, vi accenno brevemente che si tratta di una ricetta proposta per il contest "Pacchero Solitario" - dove potrete pure votarmi - e che è stata preparata con paccheri senza glutine de La Fabbrica della Pasta di Gragnano (in tal casa la linea si chiama La Fabbrica della Pasta senza glutine). Quest'azienda propone tantissimi formati di pasta ed è il primo pastificio di Gragnano che produte pasta senza glutine. Se siete celiaci, perciò, vi consiglio di dare un'occhiata!

D'altronde è sempre bello trovare qualcosa di gustoso che possa, in qualche modo, rendere meno pensante un problema alimentare, proprio come quello dell'intolleranza al lattosio con il quale mi trovo a combattere pure io. Che ne pensate?

Di cosa hai bisogno:

  • 1 confezione di Paccheri di La Fabbrica della pasta Senza Glutine
  • pomodorini datterini a piacere
  • olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo qb
  • vino bianco per sfumare qb
  • 500 g di pesce a piacere (io ho usato 1 calamaro, canocchie, vongole e cozze)
Procedimento

  • Iniziamo pulendo tutto il pesce e quindi fate spurgare in acqua salata le vongole, eliminate il bisso dalle cozze ed eventuale sporco riposo sopra alla cozza, sviscerate il calamaro ed eliminate il dente e la cartilagine, e infine eliminate il carapace e le teste dalle canocchie;
  • Con gli scarti generati dalle canocchie potrete preparare un sughetto utile per la nostra preparazione: quindi, in un pentolino mettete un po' d'olio ed uno spicchio d'aglio insieme a tutti carapaci e teste delle canocchie;
  • Fare andare per un po' e poi sfumare con il vino bianco;
  • Aggiungere, dopo che l'alcool è evaporato, i pomodorini in precedenza lavati e tagliati a metà;
  • Fate andare questa preparazione per 20-30 minuti fino ad ottenere un sughetto da filtrare;
  • In una padella, mettete un filo d'olio, prezzemolo ed un altro spicchio d'aglio;
  • Dopo che quest'ultimo si è imbiondito, aggiungere un po' di vino e far evaporare l'alcool;
  •  Iniziare ad aggiungere dapprima il calamaro tagliato, poi le canocchie e solo alla fine i frutti di mare fatti aprire in precedenza in un'altra padella (unire anche il sughetto che hanno rilasciato);
  • Di tanto in tanto aggiungere un po' del sughetto ottenuto con gli scarti del pesce, così da insaporire al meglio;
  • Nel frattempo che il sugo di pesce si prepara, cuocere la pasta come indicato nei tempi;
  • Scolare la pasta e condire direttamente in padella con il pesce;
Ecco qua i miei paccheri ai sapori del mare e senza glutine!




SHARE

About Chef de Cuisine Melody

0 commenti :

Posta un commento