Chef De Cuisine Melody
Tante ricette
per tutti i gusti

La mia pizza margherita

Written By Chef de Cuisine Melody on domenica 26 aprile 2015 | 20:05


Lo so, sono stata proprio "brutta e cattiva" perché mi sono fermata e non sono più riuscita a pubblicare delle nuove ricette su questo blog che tanto ho voluto. Quindi, oltre a chiedervi scusa, ho deciso di partire alla grande con una nuova ricetta di una delle cose che amo di più in tavola…sto parlando della pizza!

Questa è una di quelle ricette che ho affinato nel tempo, tant'è vero che a volte la preparo a colpo d'occhio, senza neppure star a misurare tutti gli ingredienti (non dovrei farlo :-P ). Oggi, però, sarò più precisa e vi fornirò le dosi corrette per preparare al meglio una buona base per la pizza margherita; nessuno vi vieta però di personalizzare i gusti, perché è sempre bello personalizzare le ricette! (nella foto ho aggiunto delle acciughe :-P )




Di cosa hai bisogno

  • 500 grammi di farina 0 o 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaio e mezzo di sale
  • 1 punta di un cucchiaino di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Per guarnire:
  • salsa di pomodoro (pelati passati)
  • mozzarella
  • origano
  • olio evo

Procedimento 

  • Per prima cosa, sbriciolare il lievito in 200 ml di acqua (mi raccomando tiepida) ed unire lo zucchero;
  • Attendere che il lievito si attivi nell'acqua (circa 5-10 minuti, vedrete delle bollicine);
  • Nel frattempo, disporre in un'ampia ciotola la farina e fare un fosso in centro;
  • Versarvi dentro l'acqua in cui si è fatto sciogliere il lievito e l'olio;
  • Iniziare a mescolare aiutandovi con un mestolo di legno ed aggiungete pure l'acqua che vi è avanzata a patto che questa sia a temperatura ambiente;
  • Lontano dal lievito, aggiungete il sale e ancora un goccio d'acqua;
  • Lavorate ancora un po' nella ciotola e poi disponetevi su una superficie, fino ad ottenere il vostro panetto di pasta per pizza;
  • Far lievitare l'impasto, minino 3 ore, in una ciotola mettendo un filo d'olio su tutto il fondo;
  • Su una teglia da forno disporre la carta da forno con un po' di farina;
  • Versarvi l'impasto ottenuto nel centro e con le mani "bagnate" di farina stenderla dapprima sui bordi e successivamente spostandovi verso l'interno;
  • Lasciar lievitare per 1 altra ora l'impasto steso;
  • Stendere l'olio su tutta la pasta del pizza, la salsa di pomodoro e l'origano ed infornare a 200-250°C;
  • Quando la vostra pizza si sarà colorita per bene, aggiungete la mozzarella tagliata a dischi o cubetti e fatela sciogliere;
SHARE

About Chef de Cuisine Melody

0 commenti :

Posta un commento